Etichette

giovedì 11 agosto 2011

"IL SOGNO DI TARTARUGA"


 Da una fiaba africana



Tartaruga

"Tartaruga fece un sogno. Sognò un albero che si trovava in un luogo segreto.
Sui rami dell’albero crescevano tutti i frutti della terra: banane, datteri, noci di cocco, meloni, miglio, patate dolci, manioca e tanti altri.
Tartaruga raccontò il suo sogno agli altri animali, ma tutti risero. 
“E’ solo un sogno”, dicevano. “No”, replicò Tartaruga,” sono sicura che esiste davvero. Andrò da Nonna Koko e lei saprà dirmi dove cresce”. “Aspetta! Andrò io, tu sei troppo lenta!”, disse la scimmia. E si mise in viaggio.
Sempre più tartarughe
 
Ma ai sogni occorre credere fino in fondo perché si avverino. E soprattutto non bisogna avere fretta! Tartaruga tutto questo lo sa molto bene. E Tartaruga aspettò con la sua nota pazienza, così alla fine..."

Le mie tartarughe in ceramica tutte modellate a mano


Tartaruga sogna, anche i bambini sognano...
anche gli adulti sognano.

MA TU ????
sei ancora capace di sognare ???

Un buon cammino ricco di sogni a tutti.....
io torno a modellare le mie tartarughe.

8 commenti:

  1. ..io sogno??? sempre ad ochi aperti e chiusi..ma quando guardo le tue meraviglie....i sogni si moltiplicano....baci Patrizia

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che belle......sì..io sogno tanto..... in grande ed in piccolo..... e ci credo.....grazie per la bella fiaba e per le meraviglie che crei....

    RispondiElimina
  3. Se crei, sogni...E tu sei una sognatrice con la S maiuscola!

    RispondiElimina
  4. Fa bene leggervi la mattina prima di cominciare tutto !!! Che i sogni vi accompagnino.....

    RispondiElimina
  5. Certo che sogno: io sogno una casetta di legno ai mercatini di Natale con dentro tante ceramiche. Sogno tazzine, alzate, puntaspilli, ecc...
    Buongiorno Mate! Dai che ti stresso anche qui!!!!
    Bellissima la storia! Comunque io sogno sempre, sono razionale ma mi piace molto sognare!!!
    Anna

    RispondiElimina
  6. sì!!!! sogno... sempre!!!!
    se togli i sogni che resta?????

    RispondiElimina
  7. Anna sei travolgente...ahahhaha!!!!

    RispondiElimina
  8. Che incanto, Maria Teresa! Sei tu che ci fai sognare!! Se penso a tutti quei piccoli petali nati dalle tue mani d'oro... E poi solo un animo profondamente sensibile può trasformare in realtà il sogno della tartaruga che è in ciascuna di noi! Davvero, non ho parole (anche se non si direbbe! :))) Continua sempre così!!!

    RispondiElimina